Statistiche

TIGER CROSS - 10/03/2013 - Caccia alla tigre

Andare in basso

TIGER CROSS - 10/03/2013 - Caccia alla tigre

Messaggio Da ibeatle il Gio Mar 14, 2013 2:06 pm

Caccia alla tigre - TIGER CROSS 10/03/2013

……..Moeche 2013, segue:


Nella mia seppur breve ma intensa frequentazione dell'ambiente del singlespeed ho imparato in fretta a diffidare di tutti, gente strana non sai mai cosa aspettarti.
Reduce dal Moeche Cross 2013 e superstite scampato a stento dal filo spinato, dalle mine, dalle mitragliatrici, da fossi che celavano trabocchetti mortali trappole e famelici coccodrilli, non di meno dalle frittellone alla crema,riuscivo comunque a violare l'inespugnabile fortezza di Mezzacapo…uscendone vivo!

Caccia alla tigre

La mattina di domenica 10 marzo 2013 prendo la via alla volta del Tiger Cross, presso Spresiano(Tv), avevo ricevuto un invito per partecipare ad un battuta di caccia grossa alla tigre, l'invito prometteva anche un "trattamento all inclusive tu e la tua bici, fanghi, fitness e piscina….naturale".
Temevo l'inganno, mai fidarsi di quelli delle fixed, gente strana!
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Massaggi tailandesi

Durante il viaggio mi arrovello in torvi pensieri immaginando come luogo della sfida qualcosa come un gulag o un campo di concentramento, nel frattempo giungo a destinazione e non potevo certo immaginare che dal filo spinato saremmo passati a….una SPA con tanto di centro massaggi tailandesi!!??
Davvero un bel posto, una natura gentile e ben curata educata all'uomo, erba ben tagliata colline e laghetto al centro, non pareva un luogo idoneo per la caccia alla tigre, ma so che è meglio non fidarsi.
Preparo l'attrezzatura per la caccia e colto da un motto di fairplay avverto gli organizzatori che utilizzo una bici col cambio, mi viene detto che dovrò fascettare qualcosa, io capisco "fischiettare" .
Alla partenza fischiettando mi defilo in fondo al gruppo, un misto tra vergogna e decenza per via del….fischietto.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

La parete di roccia

Finalmente la battuta di caccia comincia, dopo una partenza di slancio sull'asfalto eccoci di fronte ad una parete di roccia irta e scivolosa, una rampa di 20 metri circa al 20% e forse più di pendenza, ci inerpichiamo senza indugi, nei giri successivi con gli indugi, Il lattato prodotto è un pericolo, le tigri lo fiutano e dobbiamo guardarci alle spalle.
Finalmente in cima come d'incanto veniamo risucchiati nel folto della giungla.
Scendiamo di sella, il percorso si fa tortuoso ricco di insidie e riesce ancor più difficile raccontarlo, discesa-breve-ma-sbieca-con-stop-improvviso-curva-secca-a-U-e-gradinata-a-salire-con-bici-in-spalla, ci dipaniamo tra radici di mangrovie liane e tronchi secolari ricoperti di muschio scivoloso, ancora non si salta in sella, prima si scavalca quella che all'apparenza pare una cordonata di rocce che si alzava di 5 centimetri a giro, io capisco perché, era una cosa viva in realtà si trattava di un'enorme anaconda, un piede in fallo e ti saresti ritrovato avvolto nelle sue spire mortali.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Tracce tribali

La caccia prosegue tra paludi e ostacoli, enormi radici di mangrovie che riportano incisioni memorie antiche di chissà quali riti tribali, me ne appunto una che cita "SCIS", tanto basta per ostacolare il percorso costringendoci a scavalcarle bici alla mano.
Mentre siamo prossimi ad uscire dall'intrico di vegetazione che celava un tortuosissimo torrente mi accorgo che sulla copertura si sono infilzati un paio di dardi avvelenati.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Le cascate

Una volta dentro il torrente veniamo trascinati verso valle a gran velocità coinvolti nostro malgrado tra cascate gorghi e rapide, diventa un'impresa mantenere l'equilibrio lungo una vertiginosa discesa di una quarantina di metri circa tra melma e radici.
Giungiamo a valle ma dentro la più profonda delle paludi, la melma inoltre nasconde insidie mortali, coccodrilli e chissà che altro, agavi, gigantesche piante carnivore, rane e insetti velenosi di ogni sorta, tanto è fitta la vegetazione e pesante il fondo che siamo costretti ad un lungo tragitto a piedi.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

La piramide Maya

Ma ciò che ci aspetta non potevamo certo immaginarlo, usciti dalla palude si staglia innanzi a noi un tempio a forma piramidale, una monumentale costruzione precolombiana probabilmente eretta dai Maya, difficile stabilirlo perché completamente ricoperta di erba liane e vegetazione spontanea.
Le tracce delle tigri proseguono dritte sull'enorme e lunghissima scalinata che porta alla sommità della piramide, per seguirle altro non resta che inerpicarsi bici in spalla sull'infinita scalinata.
I gradini sono instabili e resi scivolosi dal fango e dai muschi che la ricoprono, una liana o qualcosa di simile mi attanaglia la caviglia ma riesco in qualche modo a districarmi.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

L'antica cava di gemme

Giunti in cima delle tigri solo qualche traccia, venivamo assaliti da un profondo senso di delusione, dobbiamo rituffarci nella palude.
Guadando in qualche modo l'acquitrino si giunge presso una antica cava abbandonata scavata nella roccia, con sommo stupore davanti ai nostri occhi si dipana una distesa di gemme e preziosi che emanano bagliori caleidoscopici, non dobbiamo lasciarci distogliere dalla nostra missione, inoltre possono celarsi trappole e trabocchetti, memori delle vicende capitate all'amico Jones a malincuore evitavamo di toccare o rimuovere i preziosi.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

La caccia volge al termine

Lasciata la cava alle nostre spalle si affronta un piccolo ma intricato sentiero, da costringere ancora qualcuno ad affrontarlo bici alla mano, ultimo e disperato tentativo per tentare di rallentare la nostra inesorabile marcia, l'obiettivo si avvicina e le tigri ormai sentono il nostro fiato sul collo.
Di lì a poco finalmente le tigri venivano raggiunte, ma non c'è tempo per i convenevoli e per evitare pericoli di sorta si provvediamo a fare sparire rapidamente le tracce della nostra presenza, facendo di necessità virtù lavandoci il fango nel lago, luogo infido popolato da coccodrilli piranha e i temibilissimi piraiba.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Il convivio

Terminata la battuta di caccia senza vittime l'intera carovana si sposta presso un resort in mezzo alla giungla dove avremmo consumato il pasto frutto del bottino di caccia, tra gli epici e leggendari racconti dell'avventura appena vissuta, naturalmente non mancava la consueta consegna dei trofei ai tiratori migliori, cecchini infallibili e inarrivabili.

Ma un bottino lo portavamo a casa tutti, l'indimenticabile ricordo di una stupenda giornata passata insieme ad un'allegra e appassionata compagnia.

Grazie a tutti.
avatar
ibeatle
Ciclista semi professionista
Ciclista semi professionista

Messaggi : 129
Data d'iscrizione : 07.11.12
Età : 52
Località : lignano sabbiadoro

Tornare in alto Andare in basso

Re: TIGER CROSS - 10/03/2013 - Caccia alla tigre

Messaggio Da BigEyes il Ven Mar 15, 2013 11:45 am

bellissimo report..


ma non è che fai il giornalista di professione???
avatar
BigEyes
Cicloprofessionaldrinker
Cicloprofessionaldrinker

Messaggi : 753
Data d'iscrizione : 20.04.12
Età : 28
Località : Trieste

Tornare in alto Andare in basso

Re: TIGER CROSS - 10/03/2013 - Caccia alla tigre

Messaggio Da ibeatle il Ven Mar 15, 2013 12:01 pm

Very Happy ti ringrazio per l'attestato di stima, non tutt'altro sono un designer, me la cavo meglio con matite e colori!
avatar
ibeatle
Ciclista semi professionista
Ciclista semi professionista

Messaggi : 129
Data d'iscrizione : 07.11.12
Età : 52
Località : lignano sabbiadoro

Tornare in alto Andare in basso

Re: TIGER CROSS - 10/03/2013 - Caccia alla tigre

Messaggio Da Edmundo il Ven Mar 15, 2013 4:08 pm

a.. ma ti te colori a matite e colori? lol! bravo Very Happy
avatar
Edmundo
Cicloprofessionaldrinker
Cicloprofessionaldrinker

Messaggi : 3051
Data d'iscrizione : 22.02.10
Età : 34
Località : Aquilinia

https://www.youtube.com/user/henchidos

Tornare in alto Andare in basso

Re: TIGER CROSS - 10/03/2013 - Caccia alla tigre

Messaggio Da hilldream il Ven Mar 15, 2013 4:45 pm

Si... le donnine che vedi sopra....
avatar
hilldream
Ciclista professionista
Ciclista professionista

Messaggi : 169
Data d'iscrizione : 03.05.11
Età : 52
Località : udine

Tornare in alto Andare in basso

Re: TIGER CROSS - 10/03/2013 - Caccia alla tigre

Messaggio Da ibeatle il Ven Mar 15, 2013 6:35 pm

Laughing grande max!!! Matite perché sono della vecchia scuola ma poi mi faccio aiutare dal mac, bisogna pur mangiare raga!
avatar
ibeatle
Ciclista semi professionista
Ciclista semi professionista

Messaggi : 129
Data d'iscrizione : 07.11.12
Età : 52
Località : lignano sabbiadoro

Tornare in alto Andare in basso

Re: TIGER CROSS - 10/03/2013 - Caccia alla tigre

Messaggio Da Panzer Division il Ven Mar 15, 2013 10:48 pm

Lassè la la sela!

..o tiri tiri o ti ritiri
avatar
Panzer Division
Cicloprofessionaldrinker
Cicloprofessionaldrinker

Messaggi : 3166
Data d'iscrizione : 07.07.10
Località : East Coast

Tornare in alto Andare in basso

Re: TIGER CROSS - 10/03/2013 - Caccia alla tigre

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum